top of page
Cerca
  • Immagine del redattorePDABBIATEGRASSO PDABBIATEGRASSO

Intervento Consigliera Lovotti - Consiglio Comunale 26.04.2023

Come previsto dal regolamento del Consiglio Comunale, all'inizio di ogni seduta, la prima mezz'ora è dedicata ad interventi liberi dei/lle consiglieri/e comunali.


Di seguito, l'intervento della nostra Barbara Lovotti sui lavori per la Consulta dei cittadini di origine straniera, i Centri di Ricreazione Estiva e il Centro Sportivo Polifunzionale in Via Stignani:


"Innanzitutto una comunicazione per rendere merito al lavoro svolto dalla Commissione III che la settimana scorsa si è riunita e ha definito tempi e modi per dare vita a uno strumento efficace che monitori la situazione dei cittadini di origine straniera. L’intento sarà quello di creare un osservatorio permanente per raccogliere, analizzare, capire dati relativi alla complessità dei fenomeni migratori sul nostro territorio e promuovere integrazione dei nuovi cittadini di origine straniera. Concorreranno a tale lavoro vari soggetti: associazioni, organizzazioni, enti che si interfacciano direttamente con cittadini di origine straniera e che forniranno una prima temporanea fotografia quanto più verosimile del reale. Da qui, e dal confronto diretto con gli attori delle comunità straniere presenti, si potrà partire per immaginare strumenti d’integrazione e di crescita culturale della nostra intera comunità.


Appuntamenti stabiliti: il 10 maggio per un primo aggiornamento sulle risposte pervenute da parte delle associazioni in merito ad un semplice questionario, spunto per iniziare i lavori; il 24 maggio avvio tavolo di confronto con tutti i soggetti, enti e organizzazioni coinvolti.


Riporto ora una importante segnalazione che riguarda molte famiglie con figli in età scolare. Purtroppo, il servizio dei CRE, campi ricreativi estivi, a cui si appoggiano moltissime famiglie, in genere attivato tutti gli anni il giorno successivo il termine della scuola, quest’anno è stato posticipato di una settimana (8 settimane anziché nove), andando a lasciare completamente priva di servizi proprio la prima settimana di vacanza, la più critica per tutta l’utenza.

Chiediamo allora come mai e immagino alcune ipotesi: è stata una svista? Occorrono quest’anno particolari tempi organizzativi? E’ invece purtroppo un taglio voluto tramite il quale questa amministrazione decide consapevolmente di risparmiare su questo servizio?

Chiediamo e attendiamo, insieme a tutte le famiglie coinvolte, una risposta.


Cambierei ora completamente argomento e tornerei sul mio intervento del 18 aprile scorso in CC.

Parlando del parco sportivo polifunzionale realizzato nell'area esterna all’Istituto Bachelet, proprio sopra la vasca di laminazione progettata e realizzata dal Gruppo CAP, l’assessore Albetti rispondeva al mio intervento dicendo che per poter utilizzare le strutture sportive occorrono tre elementi:

“1 - assenso della scuola, 2 - la convenzione con città metropolitana, 3 - la convenzione con tutte le società sportive” eventualmente interessate all’uso e alla gestione. E aggiungeva che “è in via di preparazione o meglio è già stata avviata, una richiesta di manifestazione d’interesse rivolta alle società stesse”.


Bene, la pubblica Amministrazione parla la lingua degli atti, delle delibere e allora mi chiedo come mai l’Assessore Albetti non abbia presente la delibera n 163 del 10 novembre scorso che riporta il seguente oggetto: Accordo di collaborazione tra Città M di Milano e il Comune di Abb.sso per garantire alle società sportive l’utilizzo delle palestre scolastiche, in disponibilità della città M, in orario extra scolastico, per il periodo settembre 2022 - 31 luglio 2026.


A integrazione della convenzione proposta, Città Metropolitana ha inviato una comunicazione che prevede l’utilizzo dei campi esterni e ne stabilisce persino le tariffe di utilizzo con 51,30 euro e senza spogliatoi 19,66 euro!!!


Concludo: la convenzione con città Metropolitana esiste da novembre, la convenzione con la scuola dovrebbe esistere da altrettanto tempo e quindi TORNO A CHIEDERE perché avete aspettato 6 mesi a muovervi per procedere con le associazioni? Era così difficile stilare un regolamento?


Mi spiace ripetere, siamo ancora al palo, e occasioni di aggregazione e salute saranno perse per questi mesi e le strutture resteranno solitarie a guardare i tramonti."


Vi ricordiamo che è possibile rivedere in streaming il consiglio comunale nell'apposita sezione del sito del Comune di Abbiategrasso.

L'intervento della Consigliera Lovotti si trova al minuto 00:14:17 della registrazione del 26.04.2023.

21 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

SOS ALER: RIDIAMO DIGNITÁ AI NOSTRI CONCITTADINI

É passato qualche giorno dal nostro sopralluogo in tutti i palazzi di proprietà di ALER. La situazione di degrado e abbandono di questi palazzi è evidente a tutti: per questo siamo andati di persona a

ABBIATENSI, A VOI STA BENE?

Il servizio di Report sulla “mafia a tre teste”, il sodalizio criminale tra camorra, cosa nostra e ndrangheta, ipotizzato dalla Procura, conferma quello che abbiamo detto per mesi. Nel servizio andato

Post: Blog2_Post
bottom of page