Cerca
  • PDABBIATEGRASSO PDABBIATEGRASSO

Intervento Consigliera Lovotti - Consiglio comunale 29.09.2022

Come previsto dal regolamento del Consiglio Comunale, all'inizio di ogni seduta, la prima mezz'ora è dedicata ad interventi liberi dei/lle consiglieri/e comunali.


Di seguito, l'intervento della nostra Barbara Lovotti su PNRR, linee programmatiche e scuola:


In questa serata, in cui si parlerà di linee programmatiche, di bilanci, ma anche di raddoppio di una linea ferroviaria, situazione che costituisce ormai un’annosa vicenda per la nostra città, vogliamo sottolineare l’importanza della condivisione delle scelte e la necessità dell’informazione completa e tempestiva nei confronti dei cittadini.


Solo così, a nostro avviso, si può operare in completa trasparenza, raccogliendo un’ampia gamma di analisi e proposte, certi di aver tentato di costruire il miglior percorso possibile.

Sappiamo bene che le linee portanti del PNRR e cioè la digitalizzazione, l'innovazione, la competitività e la cultura, ma anche la rivoluzione verde e la transizione ecologica e infine le infrastrutture per una mobilità sostenibile, l'istruzione e la ricerca costituiranno i punti fermi imprescindibili su cui si giocherà il futuro del nostro paese nei prossimi anni.


Sono d’obbligo allora alcune riflessioni.

Leggendo le linee programmatiche sembra di aprire il grande libro dei desideri. Troviamo azioni che comportano interventi minimi e scelte decisamente più impegnative: si spazia dalla riqualificazione della Gabana e delle aree verdi cittadine, dalla messa in sicurezza del tetto della colonia Enrichetta e all’efficientamento energetico delle scuole. Abbiamo letto del piano per l’abbattimento delle barriere architettoniche, come previsto nel PEBA, citato da molti anni ma mai completato, e della Biblioteca, che dovrebbe diventare centro promotore di eventi rilevanti dal punto di vista culturale, turistico e tecnologico. Si ipotizza persino la partecipazione di Abbiategrasso alle attività in preparazione alle Olimpiadi Milano-Cortina!


Pare si voglia sovvenzionare molto di tutto ciò con i fondi ricavati vincendo dei bandi.

La domanda è, quindi, ovvia: avete predisposto un vero e proprio ufficio bandi? Il percorso che permette l’accesso ai fondi del PNRR è stato con cura costruito?

Come informerete la cittadinanza e in che tempi?


Il DOVE e il QUANDO nel linguaggio dell’Amministrazione comunale si chiamano DUP, ma nel nostro DUP, cioè nello strumento che concretizza le linee programmatiche, troviamo poche risposte e qualche macroscopico errore, a meno che davvero non si vogliano introitare 100mila euro dall’utilizzo dei nostri bagni pubblici cittadini!!

Indicare nel DUP i fondi che già sono stati acquisiti dal PNRR come quelli per l’efficientamento energetico delle scuole, non basta!


Informare a cose fatte o essere evasivi nelle risposte ci sembra quantomeno poco utile: le risposte mancano e i problemi restano!


Il Pronto Soccorso è sempre più un miraggio e molti servizi barcollano.


Solo un paio di esempi legati all’ambito che meglio conosco: lo sportello dello psicologo a scuola attende ancora di essere aperto e non esiste un coordinamento efficace tra scuole e uffici, competenza d’obbligo dell’amministrazione comunale.


Insomma, attendiamo risposte che siano qualcosa di più di tante parole e attendiamo che nei luoghi in cui si discute e si decide per tutta la cittadinanza, ci sia anche il punto di vista di quella grossa fetta di cittadinanza che non vi ha votato!


Vi ricordiamo che è possibile riascoltare gli interventi dal portale del Comune di Abbiategrasso sul consiglio comunale online a questo link: dal minuto 11:07 troverete l'intervento della Consigliera Lovotti!

48 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comunicato stampa a proposito della manifestazione in ricordo della battaglia di El Alamein. Per il prossimo 30 ottobre è stata organizzata da alcune associazioni d'arma, con il patrocinio del comune

Come previsto dal regolamento del Consiglio Comunale, all'inizio di ogni seduta, la prima mezz'ora è dedicata ad interventi liberi dei/lle consiglieri/e comunali. Di seguito, l'intervento del nostro M

Questo manifesto esprime la volontà di ridare slancio e ambizione ad Abbiategrasso dopo anni difficili, che purtroppo non sono ancora alle nostre spalle. Il vissuto più recente ci ha però insegnato ch